Monti Invisibili
freitzeitkarte
Freizeitkarte
Disporre di unamappa digitale semplifica notevolmente le operazioni di progettazione di untrekking, nonché la gestione dello stesso sul territorio mediante l'impiego diun gps cartografico. Seduti comodamente davanti al computer, potremmo infatticreare facilmente la rotta che intendiamo seguire, trasferirla nel gps econtrollare poi sul display dello strumento, mentre camminiamo, non solo larotta che stiamo seguendo, ma anche dove ci troviamo e dove ci stiamodirigendo, evidenziando le caratteristiche geomorfologiche della zona, le curvedi livello, l'andamento orografico, la presenza e i nomi di fiumi, laghi,rifugi e vette.
Per i dispositivi Garmin è disponibile la TrekMapItalia Pro V3, che proponela copertura topografica con sfumo altimetrico e linee di quota dell'interoterritorio nazionale. Ma la copertura escursionistica riguarda ancora circa unterzo dell'Italia e inoltra costa la bellezza di 199 euro.
Ma online sipossono trovare altre coperture cartografiche compatibili e gratuite, come la Freizeitkarte (letteralmentecartografia per il tempo libero), disponibile in download dal sitowww.freizeitkarte-osm.de.
Basata sulle mappe OpenStreetMap (www.openstreetmap.org) –un progetto collaborativo, simile a Wikipedia, per la creazione di mappemondiali a contenuto libero con licenza Creative Commons – presenta un'elevataquantità di informazioni, fra le quali le curve di livello, il tipo di suolo,molti POI e anche un notevole numero di sentieri, sui quali usando BaseCamp èpossibile fare la navigazione in routing, con modalità di calcolo del percorsoanaloga a quella dei navigatori stradali.
La mappa può esserevisualizzata con il programma gratuito BaseCampdi Garmin e anche caricato nei gpscartografici di questa azienda tramite microSD o SD Card. In questo caso ènecessario scaricare la versione specifica e creare sulla scheda una cartellaGARMIN in cui inserirla, altrimenti non verrà vista.
Ricchissima lacopertura che può essere scelta per il download: praticamente tutta l'Europa,compresi i paesi "oltrecortina", le Isole Canarie e Azzorre, laTurchia e l'Islanda. Sono disponibili anche i download di mappe che comprendonocirca 50 chilometri di territorio oltre il confine del paese scelto (utile peri trekking transfrontalieri) e di macroregioni, come la Scandinavia, le isolebritanniche, la penisola iberica e il Benelux.
Sul sito è inoltrepossibile trovare la legenda dei simboli utilizzati nelle mappe, nonché i filenecessari per cambiarne l'aspetto della visualizzazione su BaseCamp e sul gps.
Oltre che per i gpsGarmin è disponibile una versione compatibile per gli smartphone e i tabletAndroid.

Garmin BaseCamp Il programma checonsente di visualizzare e utilizzare la cartografia Freizeitkarte è rilasciato gratuitamente in download, sia per PC che per Mac, dalsito www.garmin.com.
È un software nonimmediatamente intuitivo nell'uso, ma ricco di funzioni e si interfaccia inoltrecon tutti i dispositivi dell'azienda americana. La caratteristica principale èl'importazione e la gestione dei dati registrati nel gps e il lorotrasferimento nuovamente all'unità quando serva. Permette inoltre di analizzaretracce e rotte evidenziando le coordinate e i grafici del profilo altimetrico edella velocità. Oltre alla gestione dei track già registrati, permette anche dicreare rotte da inviare al gps e di scegliere il tipo di attività in base allaquale creare la traccia, fra le quali escursionismo, alpinismo, bicicletta,automobile e altre.
Interessante lafunzione Traccia, che consente di disegnare un percorso fluido e continuo e diottenere un'immediata visualizzazione del profilo altimetrico. Il programmapossiede inoltre alcune funzioni di geotagging che permettono di abbinare a unwaypoint un’immagine, un file o un URL che si apriranno automaticamentecliccando sull'icona del waypoint stesso. Ultima ma non meno utile funzione, lapossibilità di visualizzare automaticamente su Google Earth i dati che sistanno lavorando su BaseCamp.
Create a website